Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Dylan, ancora nessuna notizia sulla (annunciata) riapertura

A ormai un mese dalla ipotetica data alla quale avrebbe dovuto riaprire, la storica discoteca tra Chiari e Coccaglio è ancora chiusa.

Siamo molto dispiaciuti di comunicarvi questa notizia,purtroppo per problemi burocratici sulla gestione e sulle normative in merito di Nuova Apertura,ci scusiamo con tutti voi ma purtroppo la data del 18 Febbraio 2017 per l'apertura del DYLAN "my love" è ANNULLATA e POSTICIPATA in data da definirsi.” In seguito a questo messaggio, postato lo scorso 12 febbraio, più nessuna notizia. 

La discoteca Dylan, uno dei locali di punta della provincia di Brescia negli ultimi 25 anni, conosciuto anche da fuori regione (diversi i pullman, provenienti da tutto il Nord Italia, che ogni sera affollavano il parcheggio della discoteca), è chiusa ormai dal novembre 2015 quando, in seguito a una maxi operazione di Asl e carabinieri, furono contestate diverse sanzioni di natura amministrativa. 

La rinascita del locale sarebbe dovuta avvenire il 18 febbraio, quando alle consolle si sarebbero dovuti alternare una decina di famosi disc jockey, ma indefiniti “problemi burocratici” hanno rimandato il tutto. Una curiosità: nel locale, a partire dal 18 febbraio avrebbe dovuto iniziare come barista Sara Capoferri, la 37enne di Palazzolo scomparsa da casa per undici giorni. L'indiscrezione è riportata sulle colonne di Chiari Week.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dylan, ancora nessuna notizia sulla (annunciata) riapertura

BresciaToday è in caricamento