Cronaca

Rezzato: scalatore 52enne muore nell'ex cava Corna rossa

Giancarlo Guizzi, uno scalatore di Montichiari, ha perso la vita nel pomeriggio, precipitando da una parete di roccia. A dare l'allarme è stato un altro rocciatore, che ha visto il 52enne precipitare nel vuoto per una ventina di metri

Giancarlo Guizzi, uno scalatore di Montichiari, anni 52, ha perso la vita nel pomeriggio, precipitando da una parete di roccia della ex cava 'Corna rossa', da tempo trasformata in palestra per free climbers. La tragedia è accaduta a Virle, frazione di Rezzato.


A dare l'allarme è stato un altro rocciatore, che ha visto il 52enne precipitare nel vuoto per una ventina di metri. Quando l'eliambulanza partita da Brescia è arrivata sul posto per l'uomo non c'era più nulla da fare. Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente. Sembra che il 52enne abbia affrontato la salita senza assicurarsi alla roccia. Un attimo prima di precipatare stava preparando la corda doppia per affrontare la discesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rezzato: scalatore 52enne muore nell'ex cava Corna rossa

BresciaToday è in caricamento