rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca Rezzato

Rifiuti abbandonati nei campi e nei parchi, spuntano anche scarti edili: fioccano le multe

Un centinaio di sanzioni in poco tempo

Un centinaio di sanzioni comminate in poco più di un anno, per un totale di 6000 euro, per aver gettato i propri rifiuti nei campi e nelle aree verdi del paese. Succede a Rezzato: le segnalazioni -  numerose e tempestive - dei cittadini e l’attività di controllo della polizia locale e delle guardie zoofile di Fare Ambiente hanno permesso di pizzicare in flagrante i ‘furbetti’ del cassonetto, elevando le relative sanzioni.

La media è di circa una multa ogni settimana. Si tratta di cittadini, anche dei comuni limitrofi - che vengono sorpresi a gettare scarti di ogi genere e tipo negli spazi pubblici, obbligando il Comune ad intervenire  - mettendo mano alla cassa - per rimuoverli.

Episodi e modalità diverse: c’è chi butta l’immondizia di casa nei cestini dei parchi o delle aree verdi - in paese c’è la raccolta differenziata da molti anni -  come nei campi o sul ciglio delle strade. Ma si sono verificate situazioni più gravi. All’interno di un parco della cittadina sono infatti stati abbandonati degli scarti edili: il responsabile sarebbe stato identificato e pure denunciato all’autorità giudiziaria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati nei campi e nei parchi, spuntano anche scarti edili: fioccano le multe

BresciaToday è in caricamento