Cronaca Rezzato

Spaventosa rapina a mano armata: pistola puntata contro i farmacisti

Rapina purtroppo riuscita in farmacia: malvivente solitario in fuga

Rapina a mano armata alla farmacia Portesi di Via IV Novembre a Rezzato, in pieno centro al paese: un rapinatore solitario è entrato in azione giovedì pomeriggio, tra le 17.15 e le 17.30, ed è riuscito a fuggire arraffandosi l'incasso del giorno, circa un migliaio di euro in contanti. Sull'accaduto indagano i Carabinieri e la Polizia Locale: al vaglio degli inquirenti, oltre alle testimonianze di chi ha assistito alla scena, anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

La pistola sul bancone

Il bandito, che si presume sia giovane e italiano, ha fatto irruzione con il volto coperto da mascherina, cappuccio e occhiali da sole, e ha subito estratto la pistola poggiandola sul bancone. Si è trovato faccia a faccia con i soli dipendenti presenti in quel momento: la farmacista, la commessa e due stagisti, mentre il titolare era fuori paese.

Spaventati, ma con grande sangue freddo, hanno assecondato le richieste del rapinatore, che non appena ha potuto è saltato dietro il bancone e ha svuotato la cassa, prima di allontanarsi a piedi. E' stata la commessa a dare per prima l'allarme, allontanandosi dal negozio quando il malvivente era ancora all'interno. E' riuscito a dileguarsi camuffandosi tra passanti e automobilisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaventosa rapina a mano armata: pistola puntata contro i farmacisti
BresciaToday è in caricamento