Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Rezzato

Prostituta aggredita con una pistola a Rezzato

Due uomini hanno sequestrato una prostituta per poi, sotto la minaccia di una pistola, derubarla e malmenarla

Nella  notte di ieri, verso l'una, un Volante Carmine è stata fermata a Rezzato via Mazzini da una donna rumena del 1993, che ha raccontato di essere appena stata rapinata. La straniera, salita in macchina di un cliente occasionale, è stata aggredita e schiaffeggiata dall'uomo, che ha cercato anche di rubarle la borsetta.


Tentata una prima resistenza, è riuscita a fuggire dall’auto quando dal sedile posteriore, è uscito un secondo uomo armato di pistola. In fuga, ha incontrato la Volante ed è stata soccorsa dagli agenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituta aggredita con una pistola a Rezzato

BresciaToday è in caricamento