Troppa fretta di vedere la luce: bimba nasce fuori dal centro commerciale

Fiocco rosa mercoledì mattina nel parcheggio de "Il Continente" di Rezzato

Aveva probabilmente troppa fretta di vedere la luce, la bambina nata mercoledì mattina fuori da "Il Continente" di Rezzato.

La madre, una donna straniera di 32 anni, è stata soccorsa attorno alle 11.30 dall'équipe dell'ambulanza infermierizzata di Mazzano, ma il travaglio era talmente in stadio avanzato che non c'è stato nemmeno il tempo per la corsa in ospedale.

Il parto è così avvenuto nel parcheggio antistante al centro commerciale. Un brusco ingresso nel mondo, praticamente a bordo strada, per una bimba che si troverà a fianco ben quattro sorelle maggiori. Assieme alla madre è stata trasportata alla Poliambulanza di Brescia, dove ora riposa in buone condizioni al caldo di una culla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento