Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Rezzato

Scarafaggi, cibo marcio, lavoro nero: multa salatissima, chiuso negozio

Il negozio ha chiuso bottega dopo il blitz di Polizia Locale e Ats

Multa salatissima (per complessivi 30mila euro) e serrande abbassate per un negozio etnico di Rezzato, in Via Europa: era già finito nel mirino di agenti e sanitari quattro anni fa, poi il cambio di gestione ma che non ha risolto i problemi. Ne dà notizia Bresciaoggi: il blitz della Polizia Locale, con il supporto dei tecnici di Ats, ha permesso di rilevare numerose irregolarità sia di tipo amministrativo che igienico-sanitario.

Multa da 30mila euro, chiuso il negozio

In particolare, sono stati trovati scarafaggi e blatte: tracce di muffa sui muri, alimenti mal conservati (compreso del pesce congelato) e frutta e verdura ormai marce. È stato individuato anche un lavoratore senza contratto, lavorava in nero: la circostanza è già stata segnalata all’Ispettorato del lavoro di Brescia. Sequestrato anche un impianto di videosorveglianza non autorizzato. Alla multa salata – come detto, 30mila euro – si è aggiunta poi la sanzione accessoria della chiusura del locale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarafaggi, cibo marcio, lavoro nero: multa salatissima, chiuso negozio
BresciaToday è in caricamento