menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schiacciato da una lastra di marmo, operaio muore in ospedale

È morto al Civile, a poche ore dal ricovero.

Non ce l'ha fatta l'operaio rimasto vittima di un grave infortunio sul lavoro venerdì mattina a Rezzato. L'uomo, un 45enne, si è spento al Civile poche ore dopo il ricovero: troppo gravi le ferite riportate nell'incidente avvenuto alla Eredi Martinelli Marmi di Rezzato.

La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri e degli ispettori dell'Ats. Stando alle prime informazioni trapelate, il lavoratore sarebbe stato schiacciato da una pesante lastra di marmo che stava spostando con una gru. L'allarme era scattato poco dopo le 8: sul posto si erano precipitate un'ambulanza e un'automedica, oltre a una squadra dei Vigili del Fuoco. Dopo le prime cure sul posto, la corsa al Civile e i disperati tentativi dei medici di salvargli la vita: tutto inutile, purtroppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento