Stroncato dal cancro, muore ex consigliere comunale: lascia moglie e figlie

Remo Facchini si è spento domenica, a soli 62 anni, in un letto della Domus Salutis di Brescia. Da tempo lottava contro un tumore.

Foto d'archivio

Dolore a Braone, piccolo Comune dell'Alta Valcamonica, per la prematura scomparsa di Remo Facchini. Si è spento domenica in un letto dell'ospedale Domus Salutis, dov'era ricoverato: aveva solo 62 anni e da tempo lottava contro un tumore.

Una vita per la famiglia e per la comunità. Operaio metalmeccanico di professione, è stato eletto consigliere negli anni '90: per 5 anni  - dal 1990 al 1995 - è stato seduto tra i banchi del consiglio comunale, oltre ad aver fatto parte per lungo tempo del consiglio direttivo della locale sezione della Proloco. Si è sempre dato da fare per il suo paese, partecipando attivamente a tutti gli eventi organizzati.

Sono in molti a ricordarlo con profonda stima e decine i messaggi di cordoglio. "Eri il migliore: ci mancherà la tua simpatia", scrive Federico. "Sei stata una gran bella persona", è il messaggio di Anita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto il paese in queste ore si sta stringendo attorno ai famigliari dell'ex consigliere, che lascia nel dolore la moglie Maria Grazie, le figlie Anna e Veronica e i fratelli Giacomo e Bortolo. L'ultimo saluto si terrà nel cimitero del paese, alle 14.30 di martedì pomeriggio, per permettere a tutta la comunità di prendere parte alla cerimonia funebre nel rispetto delle norme anti-contagio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

  • Altro caso Covid a scuola, il primo sul Garda: bimbi in quarantena nella Bassa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento