Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Blitz antidroga a scuola: i cani controllano classi e studenti

Blitz a sorpresa delle unità cinofile dei carabinieri all'istituto Bonsignori di Remedello: passati al setaccio zaini, banchi e bagni. Ma i cani non trovano nulla

Cani antidroga a scuola, al Cfp Padre Giovanni Bonsignori di Remedello: le unità cinofile dei carabinieri, sabato mattina, hanno passato al setaccio banchi e zainetti, i bagni e il cortile. Esito negativo: non è stato trovato nulla.

Un controllo a sorpresa che fa parte di un più ampio programma di prevenzione sul tema del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Una scuola “pulita”: i cani addestrati non hanno fiutato proprio nulla.

Le unità cinofile sono entrate letteralmente in classe: studenti in piedi, alla porta, cani impegnati nello “snasare” tra gli zaini, gli astucci, i banchi e i giubbotti appesi alle sedie o agli attaccapanni. Niente da segnalare anche nei bagni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antidroga a scuola: i cani controllano classi e studenti

BresciaToday è in caricamento