Cronaca

Attacchi informatici contro il Governo, denunciato hacker bresciano

Si tratta di un 43enne, titolare di una ditta operante nel settore del commercio all'ingrosso di materiale informatico. L'uomo, con precedenti di Polizia, apparterebbe al movimento Anonymous

Il 43enne denunciato appartiene al movimento Anonymous

L'articolata operazione ha portato anche alla denuncia di un 41enne residente nella provincia di Bari, quest'ultimo conosciuto come "candyman.sh". Entrambi sono grandi esperti del settore informatico con precedenti di polizia e apparterrebbero alla crew di hacker "Candyshophkteam" aderente al noto movimento Anonymous.

L'attività di indagine, coordinata dal Sostituto Procuratore Eugenio Albamonte della Procura capitolina, è stata condotta dagli investigatori del "Centro Nazionale Anticrimine Informatico" per la Cnaipic (Protezione delle Infrastrutture Critiche) della Polizia Postale. Le perquisizioni sono state eseguite con il supporto di personale del Compartimento Polposta di Bari e di quello della Sezione di Brescia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacchi informatici contro il Governo, denunciato hacker bresciano

BresciaToday è in caricamento