Cronaca

Rave party sul Lago di Garda, 3 arresti e 220 denunce

L'operazione è stata condotta dai carabinieri della compagnia di Salò, in un bosco a Gardone Riviera

Tre persone arrestate e altre 222 denunciate. E' il bilancio di un'operazione condotta dai carabinieri della compagnia di Salò, sul Garda bresciano, che nei giorni scorsi hanno interrotto un 'rave party' in corso a Gardone Riviera.

La festa, non autorizzata, era stata organizzata in un bosco, ma - grazie a un elicottero - i Carabinieri sono riusciti a identificare i numerosi giovani arrivati sul posto da tutta la Lombardia.

Una volta identificati, sono stati segnalati come consumatori di sostanze stupefacenti. Per le tre persone arrestate, invece, l'accusa di spaccio e di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

SULLO STESSO ARGOMENTO:   
- Rave Party sul Garda: non solo droga, ecco tutti i reati contestati ai ragazzi
- Rave Party a Gardone, i militari: «I ragazzi si vomitavano addosso»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rave party sul Lago di Garda, 3 arresti e 220 denunce

BresciaToday è in caricamento