rotate-mobile
Cronaca Poncarale

Rave al Consorzio: sventata la tripletta

I ravers protagonisti delle feste illegali degli ultimi mesi si erano dati un nuovo appuntamento per questo fine settimana al Consorzio abbandonato di Borgo Poncarale ma sono stati fermati dalle forze dell'ordine

Erano intenzionati a realizzare la tripletta questo week end i ravers che Venerdì scorso si sono dati nuovamente appuntamento presso il Consorzio Agrario abbandonato di Poncarale.

Questa volta però non hanno avuto vita facile. Gli agenti della Locale di Flero e Poncarale, coordinati con i Carabinieri di Bagnolo Mella, hanno effettuato controlli a tappeto su decine di ragazzi diretti al party illegale. Hanno inoltre bloccato i cancelli d'ingresso con pesanti blocchi di cemento impedendo il passaggio ai furgoni armati di casse che avrebbero tenuto in scacco il consorzio anche questo week end, fra musica, alcool e con molta probabilità droghe.

Diversi i tentativi di introdursi ugualmente all'interno del consorzio da parte dei ravers, che sono tornati all'attacco diverse volte nel corso della notte senza però mai riuscire a forzare lo sbarramento messo in atto dalle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rave al Consorzio: sventata la tripletta

BresciaToday è in caricamento