menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doppia rapina in città, non si ferma l'emergenza criminalità

Dopo la serie di arresti del week end scorso, è tornata l'emergenza criminalità a Brescia con due episodi capitati a distanza di poche ore l'uno dall'altro

Doppia rapina in città, martedì notte e mercoledì mattina. Dopo la serie di arresti del week end scorso, è tornata l’emergenza criminalità a Brescia con due episodi capitati a distanza di poche ore l’uno dall’altro.

Martedì notte è toccato al “Bar Mille” di via mille, dove intorno alla mezzanotte, il proprietario che si accingeva a chiudere la saracinesca, si è visto avvicinare da un malvivente che lo ha minacciato e derubato dell’intero incasso della giornata. Per un bottino cdi circa 500 euro. Il rapinatore si è poi dileguato.


Il secondo colpo è andato in scena mercoledì mattina alle 5,30 a Sant’Eufemia: due rapinatori hanno bloccato un quarantenne che stava per entrare in macchina, e minacciandolo con un taglierino, gli hanno rubato tutti i soldi che aveva in tasca, ovvero 250 euro. I due sono poi scappati a bordo di uno scooter.

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Furti nelle case, scippi in strada, aggressioni per pochi soldi. E' emergenza?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento