rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Gussago / Via Pratolungo

Famiglia in balìa di quattro rapinatori: notte di paura a Gussago

Una villetta di Gussago è stata presa di mira da una banda di quattro rapinatori che nella notte hanno fatto irruzione minacciando con sbarre metalliche e piede di porco i residenti.

Svegliato dai rumori provenienti dal soggiorno, il padre di famiglia si è alzato per andare a vedere, trovandosi di fronte quattro ladri. Una coppia di Gussago ha vissuto un vero e proprio incubo nel cuore della notte. Tutto è accaduto intorno all'1.20 in una villetta di via Prato Lungo dove vive una famiglia, padre, madre e due figli di 10 e 12 anni che, fortunatamente, non hanno sentito nulla ed hanno continuato a dormire nella loro camretta. 

Con ogni probabilità i quattro malviventi sono entrati nell'abitazione con l'intenzione di compiere un furto, salvo poi trovarsi davanti l'imprenditore 45enne e la moglie. A quel punto i banditi impugnando sbarre metalliche e un piede di porco hanno minacciato la coppia, costringendola a rivelare l'esatta posizione della cassaforte. Una volta invidivuata i banditi l'hanno divelta dal muro utilizzando il piede di porco, dopodiché hanno lasciato l'abitazione salendo a bordo dell'Audi scura utilizzata per il colpo.

L'imprenditore ha cercato di seguire i quattro ladri, descritti come giovani dell'Est Europa (hanno agito a volto scoperto), a bordo della sua Fiat 500, salvo desistere quando l'Audi ha urtato la piccola utilitaria fermandone la corsa. A quel punto l'uomo è tornato a casa chiamando le forze dell'ordine. Per tutta la notte pattuglie dei carabinieri e del Radiomobile hanno cercato di intercettare i rapinatori, senza esito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia in balìa di quattro rapinatori: notte di paura a Gussago

BresciaToday è in caricamento