Rapina a mano armanta: derubato un discografico

È susccesso nella tarda mattinata di venerdì a Brescia. I malviventi sono scappati con diversi orologi d'epoca. Sul caso indaga la Questura

Una pattuglia della polizia (immagine repertorio)

Pistole in pugno e volti coperti da una sciarpa. Così due malviventi hanno messo a segno una rapina nell’appartamento di un discografico Bresciano. È successo nel pomeriggio di venerdì, come riportato dal Giornale di Brescia. I malviventi sono scappati con numerosi orologi di pregio per un valore di circa 30mila euro.

Tutto è successo poco dopo mezzogiorno. Uno dei due malviventi — dopo aver forzato la porta metallica delle scale — ha suonato al campanello di casa del discografico. «Sono il figlio della vicina», avrebbe detto adducendo un problema. Quando l’uomo ha aperto la porta di casa si è trovato di fronte una pistola semiautomatica di grosso calibro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È stato immobilizzato e minacciato. Poi i rapinatori hanno arraffato diversi orologi dalla cassaforte (che si trovava già aperta) e sono scappati. Sul caso indaga la questura di Brescia. Gli agenti del 113 sono intervenuti con la scientifica che ha eseguito i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Paurosa caduta dal bici, lo trovano in un bagno di sangue: è morto in ospedale

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento