Cronaca

Pistola puntata in faccia, bandito fugge con i soldi in cassa

Si tratta del secondo colpo subito in pochi giorni. Arma in pugno e stessa dinamica, a parte il bottino del malvivente: 100 euro. In entrambi i casi nessuna aggressione ma tanta paura, aumentata dal fatto che, stando alle testimonianze della vittima, sembrerebbe siano stati due differenti rapinatori ad agire, probabilmente attirati dalla posizione della tabaccheria, in campagna e con tante vie di fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola puntata in faccia, bandito fugge con i soldi in cassa

BresciaToday è in caricamento