Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Via Benaco, 115

Agente in pensione sventa una rapina mentre è in coda alla cassa

In coda per la cassa al supermercato, l’ex agente ha capito che l’arma utilizzata dal rapinatore era solo un giocattolo, perciò ha deciso di intervenire.

In pensione solo da un mese, era tranquillamente in cassa al supermercato quando un rapinatore “armato” è entrato in azione. La sfortuna per il malvivente è stata quella di trovarsi a fianco un ex sovrintendente della Polizia provinciale, istruttore di tecniche di disarmo, istruttore di tiro al poligono e perito balistico. Giovanni Botteri, questo il nome dell’agente 60enne in pensione, è diventato l’eroe del giorno. 

Il tentativo di rapina è andato in scena venerdì, 25 novembre, intorno alle 17:15, presso il supermercato Italmark di Bedizzole, in via Benaco. Mentre Botteri era in cassa, ha visto un uomo alto, vestito di nero, estrarre una pistola (copia di una Smith & Wesson») e puntarla senza esitazione contro la cassiera, invitandola a consegnargli l’incasso. L’ex agente però ha capito al volo che l’arma non era nient’altro che un’arma giocattolo, così - attendendo che la cassiera non fosse piu? sulla linea di tiro del rapinatore, nel caso l’arma fosse stata modificata per sparare - ha braccato il rapinatore e l’ha disarmato. 

Il malvivente è riuscito in qualche modo a liberarsi dell’abbraccio di Botteri, fuggendo a piedi dal supermercato. L’ex agente dopo aver cercato brevemente di inseguire il rapinatore è rientrato nel negozio per confortare la cassiera, e raccontare l’accaduto alle forze dell’ordine chiamate sul posto. Le indagini per risalire all’identità del rapinatore sono in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente in pensione sventa una rapina mentre è in coda alla cassa

BresciaToday è in caricamento