menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attimi di terrore per una donna: minacciata con una siringa, viene rapinata

Il giovane ha minacciato la donna con una siringa, è stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria per rapina aggravata

Mercoledì 14 aprile, un italiano di 30 anni è stato denunciato dalla polizia con l’accusa di rapina aggravata.

L’uomo, un tossicodipendente con più di un precedente alle spalle, si trovava presso la stazione ferroviaria di Bergamo, quando ha aggredito una donna in attesa del treno per Brescia. Dopo averla minacciata con una siringa, il giovane le ha strappato di mani il cellulare e si è dileguato.

La vittima ha denunciato l’accaduto agli agenti della polizia ferroviaria, che - grazie alla visualizzazione dei filmati delle telecamere di sorveglianza - hanno facilmente individuato il pregiudicato. Ora l’uomo è stato sottoposto alla misura del Foglio di Via Obbligatorio a Bergamo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento