menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Hotel abbandonato

Hotel abbandonato

Minorenni, rapinano e pestano a sangue un ragazzo dopo aver fumato spinelli

L'aggressione in un hotel abbandonato a Montecampione

Un'aggressione vera e propria. Violenta e senza pietà.

Cinque minorenni, quattro milanesi e un bresciano, sono stati arrestati per aver picchiato e rapinato un 26enne, R.A. Gli aguzzini hanno tra i 14 e i 17 anni. È accaduto la sera scorsa a Montecampione, in provincia di Brescia. Lo riportano le forze dell'ordine.

Stando alla ricostruzione dei carabinieri di Darfo, i cinque erano nei pressi di un albergo abbandonato a fumare spinelli, quando hanno visto la vittima che arrivava a piedi da un sentiero con il telefono in mano. Si sono agitati (pensavano che la vittima li stesse riprendendo) e lo hanno rincorso, picchiato e derubato di telefono e portafoglio. Il 26enne camuno ha riportato una lesione alla spalla, costula fratturata, diverse contusioni al corpo ed escoriazioni al volto. Oltre allo choc da cui sarà difficile riprendersi.

I cinque giovani sono finiti in cella e ora sono in attesa della convalida dell'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento