menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pistola in faccia e commesse sequestrate: furto da 20mila euro

Rapina a mano armata al Punto Snai di Ospitaletto: tre rapinatori incappucciati e armati di pistola hanno minacciato e sequestrato le due commesse, all'ora di chiusura. Hanno sradicato la cassaforte, furto da 20mila euro

Emergenza furti nell’ovest bresciano, a seguito dell’ennesima rapina, questa volta a mano armata. I malviventi hanno preso di mira il Punto Snai di Ospitaletto, sequestrando per ore due commesse e portandosi a causa un lauto bottino, nell’ordine di 20mila euro.

Ladri in azione a pochi minuti dalla chiusura del locale, alle 1.30 circa. Si sono appostati in esterna, aspettando che la sala scommesse si svuotasse e che le due commesse cominciassero a chiudere le porte del locale.

Non appena le due donne si sono lasciate alle spalle la porta d’ingresso sono state aggredite da tre rapinatori, uno di questi armato, mentre un quarto faceva da palo lontano dagli occhi indiscreti delle telecamere di videosorveglianza.

Hanno puntato loro la pistola in faccia, obbligando così le due cassiere a riaprire il locale. Le hanno accompagnate, minacciandole, nella piccola saletta contenente la cassaforte: nessuna delle due era in grado di aprirla, i malviventi hanno dunque deciso di chiudere le due donne in bagno, dove sono rimaste per ore.

La cassaforte è stata poi sradicata dal pavimento, trascinandola fino all’uscita. All’interno, ancora da quantificare con precisione, un bottino da 20mila euro in contanti. I quattro rapinatori si sono poi dileguati nella notte, probabilmente scappati in autostrada. Indagano i Carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento