Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Orzinuovi / Piazza Vittorio Emanuele II

Colto sul fatto mentre ruba cinque cellulari, sferra un pugno al negoziante e fugge

Il rapinatore è stata fermato da una pattuglia dei carabinieri

Con astuzia ha preso, uno alla volta, cinque cellulari nuovi di zecca e se li è infilati nelle tasche. Un attimo prima di uscire dal negozio però, due telefoni sono caduti dalle tasche, smascherandolo. È finita decisamente male l'impresa criminale di un ladro maldestro che nel pomeriggio di venerdì ha tentato di prelevare da un negozio di elettrodomestici in piazza ad Orzinuovi non uno ma addirittura cinque telefoni cellulari. La notizia è riportata dal quotidiano Bresciaoggi.  

Dopo una lunga, silenziosa, permanenza nel negozio, il ladro - un immigrato originario del Burkina Faso - si stava dirigendo all'uscita quando il titolare l'ha avvicinato. A quel punto, dalle tasche del "cliente" sono caduti due smartphone, e l'immigrato si è liberato con un pugno dal tentativo del negoziante di bloccarlo. Col titolare steso a terra, il rapinatore è fuggito. 

Scattato l'allarme, sulle tracce dell'immigrato si è messa una pattuglia dei carabinieri della locale stazione, che poco dopo ha intercettato il fuggitivo ancora in possesso dei telefoni rubati. L'uomo è stato arrestato, la refurtiva consegnata al negoziante. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colto sul fatto mentre ruba cinque cellulari, sferra un pugno al negoziante e fugge

BresciaToday è in caricamento