Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Centro

Da Napoli a Brescia a caccia di orologi preziosi: bloccati dopo una rapina da 40mila euro

Sono stati fermati dopo aver sfilato con violenza l'orologio dal polso di un ristoratore cittadino

Tutto è partito dall'avvistamento fortuito di un furgone sospetto, a bordo del quale sedeva un uomo in seguito identificato come un pregiudicato napoletano. Finisce (si spera) a Brescia la carriera criminale di tre rapinatori campani specializzati nei colpi di orologi preziosi, Rolex, ma non solo. Nel loro passato potrebbero esserci bottini ricchissimi. 

Il caso. Mercoledì mattina in pieno centro un imprenditore appena sceso dal suo suv è stato alleggerito del suo prezioso orologio Patek Philippe: valore circa 100mila euro. La notifica del colpo è arrivata direttamente nell'ufficio della sezione Antirapina della Squadra Mobile della Questura di Brescia, che ha dato il via all'indagine. Dall'analisi delle videocamere del centro, è stato individuato sia lo scooter a bordo del quale viaggiavano i due rapinatori, sia il tragitto del mezzo fino al parcheggio della metropolitana della stazione Poliambulanza. A quel punto ha preso il via l'operazione di prevenzione del crimine. 

Dopo un giorno di perlustrazioni e controlli, in divisa e in borghese, giovedì mattina nello stesso parcheggio è stato individuato un furgone bianco intestato ad una società napoletana, a bordo del quale un agente ha riconosciuto una vecchia conoscenza, fermata tempo fa in un'altra città. Poco dopo l'avvistamento, l'uomo è sceso dal furgone, ha aperto il portellone posteriore ed ha estratto una pedana in legno, con la quale lui e due complici, qualche istante dopo, hanno cercato di caricare uno scooter sul mezzo. 

A quel punto è scattato il blitz, e gli agenti - informati sul fatto che era appena stata compiuta una nuova rapina, ed in centro era stato rubato un Rolex da 40mila euro - hanno arrestato i tre napoletani. Il colpo del Rolex, modello Daytona, è avvenuto in via Duca D'Aosta, ai danni di un ristoratore cittadino bloccato in auto e malmenato. I tre sono in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Napoli a Brescia a caccia di orologi preziosi: bloccati dopo una rapina da 40mila euro

BresciaToday è in caricamento