rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca Centro / Via Solferino

Arrestato per un furto nel negozio di telefonia: per fuggire ha colpito la commessa

Nei guai un 34enne

Dopo avere visionato la merce sugli scaffali, si è messo in tasca una confezione di auricolari per smartphone ed ha preso la via verso l'uscita, facendo finta di nulla. Un uomo di 34 anni è stato arrestato dopo un furto - trasformato in rapina - avvenuto in un negozio di telefonia di via Solferino, in città. 

I fatti si sono verificati nella giornata di giovedì. I movimenti del 34enne sono stati monitorati a lungo da una commessa del negozio. Al momento di lasciare il punto vendita, con addosso gli auricolari, la donna ha tentato di fermare il ladro sbarrandogli la strada, ma questo l'ha spintonata ed è fuggito. L'allarme lanciato dalla commessa però ha messo sulle tracce del ladro le forze dell'ordine, che nelle ultime settimane hanno rafforzato la loro presenza in zona-stazione (nel pomeriggio di mercoledì un elicottero ha sorvolato a lungo alcune zone della città). 

Gli agenti di due diversi equipaggi si sono messi alla caccia del 34enne, individuato e fermato poco dopo. Nel processo per direttissima il giudice ha convalidato l'arresto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato per un furto nel negozio di telefonia: per fuggire ha colpito la commessa

BresciaToday è in caricamento