Caccia al ladro... virtuale: pubblica le foto dei rapinatori su Facebook

Ladri in casa, a Novagli di Montichiari: la famiglia rapinata pubblica le foto dei due rapinatori, registrate dalle videocamere di sorveglianza, sulla pagina Facebook 'Te set mia de Munticiar se'

Una vera caccia al ladro.. virtuale. Partita quasi in ‘diretta’ su Facebook, dalla pagina ‘Te set mia de Munticiar se’, con la pubblicazione di tre fotografie prese dalla videocamere di sorveglianza di un’abitazione di Novagli di Montichiari, presa di mira da una coppia di ladri, che hanno fatto razzia di oggetti di valore e “ricordi di una vita”, entrati in casa in pieno giorno, e a volto scoperto.

MONTICHIARI: LADRI SU FACEBOOK,
GUARDA TUTTE LE FOTO

“Questi sono i ladri che hanno colpito oggi ai Novagli – scrive Cristina – Chi li dovesse riconoscere o avvistare è pregato di avvisare i Carabinieri”. E la ‘caccia’ si è fatta davvero virale: il post è stato pubblicato il 14 gennaio alle 14.37, in meno di 48 ore si è già ‘meritato’ circa 150 commenti, 500 ‘Mi piace’, 2500 condivisioni.

I commenti, ovviamente, si sprecano: da chi inveisce contro gli stranieri a chi esprime invece solidarietà alla vittima dei furti. Altri addirittura giurano di aver riconosciuto la fisionomia di uno dei due, “non è una faccia nuova, l’ho già visto da qualche parte”. Per ora, questa ‘caccia’ si ferma qui.

Tocca infatti ai Carabinieri lavorare per risalire ai due rapinatori, indagini ancora in corso. Paradossalmente, ma neanche troppo, la pubblicazione di quelle foto sul web, con i ladri così ben riconoscibili, potrebbe pure essere controproducente. Se i due lo vengono a sapere, per parecchio non si faranno più vedere in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento