Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Salò

Sfondano a mazzate il muro della gioielleria: colpo da 40mila euro

La banda del buco colpisce ancora: derubata la storica gioielleria Franchini in pieno centro a Salò, colpo da 40mila euro. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Sapevano dove andare, sapevano cosa toccare. In pochi attimi hanno fatto incetta di oro, monili, gioielli e diamanti: il valore del bottino non è ancora ufficiale, ma si aggirerebbe intorno ai 40mila euro. Un brutto colpo per i titolari del negozio: ci penserà l'assicurazione, forse.

I ladri se la sono poi data a gambe, probabilmente proprio mentre il titolare stava raggiungendo la bottega, cinque minuti dopo la mezzanotte: era appena stato allertato da una notifica sul suo smartphone.

Arrivato sul posto, per qualche istante ha fatto un sospiro di sollievo: la saracinesca era intatta. Ha voluto controllare, per scrupolo, e dentro si è trovato un disastro: le teche aperte e svuotate, la voragine nel muro. E oltre a quel buco, anche un “buco” di almeno 40mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano a mazzate il muro della gioielleria: colpo da 40mila euro

BresciaToday è in caricamento