Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via Armando Diaz, 13

Brescia, via Diaz: rapina in farmacia, arrestato 35enne

Un uomo entra in negozio alle 17 di domenica, armato di coltello. Recupera l'incasso e se la dà a gambe, prontamente inseguito dal proprietario della farmacia, in contatto telefonico con la polizia. Il malvivente viene arrestato

L’ennesimo colpo sventato per il farmacista Fiorentini di Via Diaz a Brescia, al tredicesimo tentativo, nonostante la scaramanzia, al malvivente è andata ancora male: sotto il caldo sole della domenica appena passata è stato intercettato e arrestato.

Merito della cattura al proprietario della farmacia, uomo di 35anni che già in passato non l’ha mai fatta andare liscia a chi ha tentato di rapinare il suo negozio. In pochi anni, come detto, ben 13 tentativi: quelli riusciti, racconta proprio il farmacista, “sono davvero pochissimi”.

L’ultimo in ordine cronologico questa domenica: un uomo armato di coltello entra verso le 17 e, minacciando la commessa, si fa consegnare il bottino contenuto nella cassa. In realtà ben poca cosa, una banconota da 50 euro.

Il farmacista però sa il fatto suo e, tenendosi a debita distanza, segue il rapinatore avvisando ‘in diretta’ gli agenti della polizia. Grazie alle indicazioni, il malvivente viene arrestato a poche centinaia di metri dal luogo del misfatto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, via Diaz: rapina in farmacia, arrestato 35enne

BresciaToday è in caricamento