Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Strada Statale 345

Colpo esplosivo al discount: furto da 7.000 euro a Villa Carcina

Un boato che spezza il silenzio di Pregno, a Villa Carcina: colpo esplosivo al discount di alimentari, la cassaforte fatta saltare con il gas. I ladri scappano con un bottino di 7000 euro

Un boato che spezza il silenzio della tranquilla frazione di Pregno, in territorio di Villa Carcina. Sulla Provinciale 345 infatti un gruppo di malviventi ha fatto ‘saltare’ la cassaforte interna del discount di alimentari che si affaccia proprio sullo ‘stradone’.

Verso le 5 di giovedì mattina la 'banda del botto' ha colpito ancora. Hanno praticato un foro nel muro, dove poi vi hanno inserito dell’acetilene: un gas della famiglia degli idrocarburi, praticamente inodore ma altamente infiammabile.

In pochi attimi hanno fatto scattare la scintilla, quanto basta per provocare l’esplosione. Un botto così notevole che oltre alla cassaforte in metallo ha frantumato l’intera vetrata, provocando danni ingenti anche all’interno del supermercato, per ora quantificati in 15mila euro.

I rapinatori si sono poi accaparrati l’ingente bottino, circa 7000 euro in contanti, prima di allontanarsi indisturbati. Sul posto, oltre ai Carabinieri, anche una squadra dei Vigili del Fuoco, intervenuta per spegnere il piccolo incendio scaturito a seguito dell’esplosioni.

Indagini non facili, affidate ai militari: in zona non ci sono telecamere di sicurezza, e pare che nessuno in paese – boato a parte – si sia accorto di niente, o abbia visto nulla di utile per la ricerca dei malviventi in fuga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo esplosivo al discount: furto da 7.000 euro a Villa Carcina

BresciaToday è in caricamento