Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Coccaglio

Terrore in tabaccheria: pistola in faccia alla titolare, rapinatore in fuga

L'episodio è avvenuto giovedì mattina in centro a Coccaglio. Illese, ma sotto shock, la proprietaria dell'esercizio e la madre

Foto d'archivio

Sono stati attimi terribili quelli vissuti, giovedì mattina, nell'edicola tabaccheria Bono, nel centro storico di Coccaglio. Come racconta il Giornale di Brescia un uomo armato di pistola è entrato nella rivendita, situata a pochi passi dal Comune, e dopo aver minacciato la titolare con l'arma, ha prelevato dalla cassa tutto il denaro contante (qualche centinaio di euro).

La donna, che si trovava insieme alla madre all'interno dell'esercizio, terrorizzata per quanto stava accadendo non ha reagito alla richiesta del ladro per paura delle possibili ripercussioni. L'uomo ha così svuotato indisturbato la cassa senza prelevare altro dalla rivendita.

Solo quando il malvivente è fuggito con la refurtiva, sono stati allertati i Carabinieri di Chiari che, giunti sul posto, hanno raccolto la testimonianza delle due donne, evidentemente sotto shock per quanto accaduto. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona sono al vaglio per poter risalire all'autore del furto che si è dato abilmente alla fuga facendo perdere le sue tracce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore in tabaccheria: pistola in faccia alla titolare, rapinatore in fuga

BresciaToday è in caricamento