Cronaca

Rubano gioielli e pc, recupera il bottino grazie ad una 'App'

Rapina in casa a Desenzano del Garda, sottratti computer e gioielli, orologi e monili. Ma grazie ad un'apposita app installata sull'iPhone un medico riesce a recuperare la merce rubata, localizzando la 'tana' dei malviventi

Un medico desenzanese è riuscito a recuperare parte della refurtiva rubatagli in casa nella notte precedente grazie ad un dispositivo di localizzazione installato sul proprio computer portatile.

La ‘simbiosi’ tra prodotti Apple è cosa nota: proprio grazie ad apposita app l’uomo derubato è riuscito a ‘mettersi in contatto’ con il suo portatile scomparso, a localizzarlo e a recuperarlo grazie all’aiuto della polizia.

La rapina in casa è avvenuta sabato notte: al rientro, il dottore residente a Desenzano del Garda si è sentito un po’ ripulito, oltre ai computer rubati (ben tre) anche monili e oggetti in oro, perfino un costoso orologio.

Denunciato il fatto alla polizia, si è messo poi alla ricerca del suo Apple perduto: grazie al sistema di localizzazione lo ha ‘recuperato’, il segnale indicava una zona nelle campagne di Villafranca di Verona, al confine con Valeggio sul Mincio.

Grazie alla app targata Apple la polizia ha potuto individuare la ‘tana’ dei malviventi: una vera ‘base logistica’, al cui interno è stato recuperato un ingente quantitativo di merce rubata, probabilmente frutto di altre rapine in casa.

Sospiro di sollievo e malviventi in manette: e pure un po’ di ‘sana’ pubblicità sull’efficacia dei prodotti della multinazionale di Cupertino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano gioielli e pc, recupera il bottino grazie ad una 'App'

BresciaToday è in caricamento