Spranghe e bastoni, poi la rapina: notte di paura fuori dall'Art Club

Una rapina in piena regola, armati di spranghe e bastoni: quattro le vittime del furto, in uscita dall'Art Club di Desenzano del Garda, derubate di cellulari e portafogli. I due malviventi beccati dai Carabinieri

Quattro ragazzi aggrediti, picchiati e rapinati a poche centinaia di metri dalla discoteca Art Club di Desenzano. Alle 3.30 circa di sabato notte, mentre i quattro avevano da poco lasciano la celebre ‘disco’ gestita da Madame Sisi: fermati e poi colpiti, per fortuna senza gravi lesioni, anche con un bastone in legno e una sbarra di metallo.

I due rapinatori avrebbero chiesto loro soldi e cellulari, beccandosi il primo rifiuto. Da qui la reazione violenta e scomposta, le botte in testa e sulla braccia. Due ragazzi di origine magrebina, e con diversi precedenti penali alle spalle: sarebbero riusciti a portar via la refurtiva, si sono fatti beccare qualche ora più tardi.

A concludere con successo le indagini i militari della Compagnia dei Carabinieri di Desenzano. Giunti sul posto a seguito di una segnalazione da parte degli stessi rapinati, che hanno fornito loro anche il numero di targa dei due giovanissimi malviventi. Sono stati beccati nel cuore della notte, mentre cercavano di nascondersi: addosso avevano ancora la refurtiva, i cellulari delle vittime e qualche manciata di banconote.

Sono stati arrestati con l’accusa di rapina aggravata. Non si esclude l’ipotesi di altre rapine, sempre a danni di giovani in uscita dalle discoteche, con lo stesso modus operandi. Ai quattro ragazzi rapinati è stato tutto riconsegnato: per questa volta, solo un grande spavento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento