menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Assalto in pieno giorno al supermercato: panico in paese, coltelli e minacce di morte

Colpo purtroppo riuscito alla Coop di Via della Pace a Casalbuttano: malviventi in fuga con migliaia di euro. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Sono stati attimi di vero terrore, martedì mattina alla Coop di Casalbuttano, piccolo Comune del Cremonese appena oltre confine, dopo Bordoloano e Quinzano d'Oglio. La direttrice del supermercato di Via della Pace è stata aggredita e minacciata di morte da una coppia di malviventi, incappucciati e armati di coltello.

Assalto in pieno giorno

Tutto è successo in pieno giorno, poco dopo le 11: i rapinatori sarebbero entrati dal retro, per colpire alla spalle la direttrice del negozio, una giovane donna di 41 anni residente a Soncino. Non è stata colpito, ma comunque minacciata: costretta ad aprire la cassaforte e a consegnare ai banditi tutto il denaro che conteneva.

Accertamenti sono in corso sull'entità del bottino: si parla comunque di un colpo da qualche migliaio di euro. I ladri sono poi scappati a piedi, imboccando una stradina laterale del paese. Non si esclude che poco più in là ci fosse un terzo complice, ad aspettarli in macchina per scappare.

Le indagini dei carabinieri

Sull'accaduto indagano i carabinieri: al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere di videosorveglianza, la testimonianza di alcuni passanti, il resoconto della donna rimasta in balia dei ladri per parecchi minuti. Sotto shock, è stata ricoverata in ospedale per accertamenti. Intanto è caccia grossa ai rapinatori in fuga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio divampa in un capannone, paura in azienda

  • Cronaca

    Crollo di massi sulla Strada Provinciale, uno pesa centinaia di chili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento