menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d’archivio

Foto d’archivio

Rapina violenta: donna aggredita e buttata a terra mentre torna a casa

In manette un marocchino di 38 anni (H.C.) già noto alle forze dell'ordine per vari precedenti: identificato dai Carabinieri grazie alle preziose informazioni della vittima della rapina, una casalinga di 50 anni

Rapina violenta in pieno centro a Capriano del Colle: una donna di 50 anni è stata aggredita, strattonata e spintonata a terra, poi derubata della sua preziosa collanina d'oro. Il rapinatore è scappato a piedi, ma la sua fuga è durata poco: grazie alla descrizione fornita dalla donna, e al rapido intervento dei Carabinieri, l'uomo è stato arrestato solo poche ore più tardi.

Tutto è successo sabato pomeriggio, in Via Crocifissa di Rosa a Capriano. La vittima della rapina, una casalinga residente in paese, sta tornando a casa, quando viene avvicinata e aggredita da un 38enne, un volto noto per spaccio e furti, marocchino di origine e da qualche tempo senza fissa dimora, ma ospite di un connazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento