Cronaca

Aggrediscono un conoscente per rubargli venti euro, due arresti

L'episodio è accaduto sabato sera a Breno. I due aggressori sono stati arrestati e condotti nel carcere di Brescia con l'accusa di rapina in concorso e lesioni personali

Aggressione in pieno centro a Breno sabato sera, da parte di B.M. 48enne yugoslavo e S.M., 42enne originario del foggiano, entrambi residenti in Breno. I due, nei pressi di un esercizio pubblico, hanno colpito al volto un ragazzo per poi rubargli 20 euro.


Sono poi fuggiti allontanandosi dal paese. Le ricerche sono partite immediatamente e i Carabinieri della Stazione di Capo di Ponte e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Breno hanno arrestato i due aggressori nelle prime ore di domenica mattina portandoli nel carcere di Brescia. L’accusa è di rapina in concorso e lesioni personali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono un conoscente per rubargli venti euro, due arresti

BresciaToday è in caricamento