Cronaca Via Verolanuova

Orzinuovi, rapina al bar del benzinaio: colpo da 20mila euro

Furto nella notte, al bar che sta fuori paese nei pressi di un distributore di benzina: 'spaccata' notturna da 20mila euro, sottratte 170 stecche di sigarette, decine di Gratta e Vinci, slot machines e cambia monete

Un ‘colpaccio’, da 20mila euro, la 'chiusura' purtroppo innaturale di un periodo in cui Orzinuovi è stato preso di mira da furti e rapine, nelle case ma soprattutto negli esercizi commerciali. L’ultimo a pagare dazio il ‘Baritì’ che sta appena fuori paese, vicino ad un distributore di benzina: un colpo preparato forse da tempo, e un bottino considerevole nella ‘spaccata’ andata in scena un paio di notti fa.

La notte era già tarda, nel buio di una zona di campagna. I malviventi, forse due o forse tre, che prima si ‘liberano’ delle inferriate in entrata, poi disattivano il sistema d’allarme, fino a forzare il portoncino d’ingresso.

Dentro al bar, obiettivi sicuri: prima le stecche di sigarette, nel piccolo magazzino sul retro, ne porteranno via quasi 170, poi i Gratta e Vinci che invece stanno vicino al bancone. Prima di allontanarsi nel buio, i rapinatori fanno razzia anche delle slot machines, e della macchinetta cambia soldi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orzinuovi, rapina al bar del benzinaio: colpo da 20mila euro

BresciaToday è in caricamento