Paurosa rapina al bar: il bandito col taglierino è un giovane infermiere

Portato in carcere un ragazzo di 30 anni. Abita a Cologne

Foto d'archivio

Un infermiere 30enne di Cologne è stato arrestato dai carabinieri di Grumello del Monte e di Sanirco, con l'accusa di rapina aggravata e porto abusivo di armi.

Il giovane, con problemi di tossicodipendenza, è ritenuto il responsabile di una rapina da 1.700 euro in contanti, messa a segno al bar "All In" in via Volta a Grumello del Monte.

L'uomo è stato fermato poco dopo aver messo a segno la rapina, grazie al tempestivo allarme lanciato dalla titolare del locale. Addosso i militari gli hanno trovato il denaro rubato e il taglierino con cui aveva minacciato la barista. Ora si trova in carcere a Bergamo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • "Come un fiore, hai perso i tuoi petali": l'ultimo saluto al piccolo Daniele

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

Torna su
BresciaToday è in caricamento