Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Tormini

Tormini: pistola alla testa per 250 euro, 24enne rapinato al bancomat

Malviventi in azione, appostati, al calar del buio: il giovane preleva 250 euro dal bancomat dei Tormini, a Roè Volciano, quando viene aggredito dai due rapinatori. Pistola alla testa, si prendono tutto il denaro

Una pistola alla tempia, nel buio di un autunno che sembra quasi inverno. Erano le 19.30, minuto più o minuto meno, allo sportello bancomat targato Ubi, ai Tormini di Roè Volciano: ancora presto, ma già abbastanza tardi per il buio.

Proprio dall’oscurità sono sbucati i due malviventi che hanno minacciato un giovane cliente, che aveva appena prelevato 250 euro dall’ATM. Coperti in volto con un cappello invernale, e un cappotto pesante che lasciava spazio solo agli occhi, e quella pistola estratta dalla tasca: “Dammi i soldi o sparo”.

Il terrore che avrebbe chiunque, le mani che tremano e il denaro consegnato rapidamente ai rapinatori. Neanche li contano, scappano nel buio di una notte arrivata troppo presto, salgono in macchina e si allontanano verso Salò.

Il rapinato ha 24 anni, abita a Cunettone di Salò; con lui, nella macchina parcheggiata poche decine di metri più in là, una ragazzo che lo aspettava, e che ha assistito alla scena. Paralizzata, dal terrore. Perché con una pistola alla testa, magari finta o magari vera, pensare diventa difficile, se non impossibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tormini: pistola alla testa per 250 euro, 24enne rapinato al bancomat

BresciaToday è in caricamento