Corte Franca: assalto al bancomat, Suv usato come ariete

Tentata rapina al bancomat del centro commerciale Esselunga di Corte Franca: i rapinatori sfondano l'ingresso con un grosso fuoristrada, poi fuggono prima dell'arrivo dei Carabinieri

Dopo il trattore, anche il Suv. Ma questa volta è andata male alla banda di rapinatori che mercoledì sera ha provato a portarsi via – letteralmente – il bancomat del centro commerciale Esselunga di Corte Franca, in Via Roma.

Hanno sfondato l’ingresso centrale a bordo di un grosso fuoristrada, riuscendo così a ricavarsi un piccolo buco in cui intrufolarsi. Una volta varcata la soglia hanno allargato la breccia, prima di raggiungere il bancomat incassato a muro.

A questo punto hanno agganciato lo sportello ATM al fuoristrada, legandolo con un cavo da traino. Movimenti rapidissimi ma che non sono bastati: dalla centrale operativa della vigilanza del supermercato infatti era già scattato l’allarme, e la conseguente chiamata al 112.

In pochi minuti sono arrivati i Carabinieri, i malviventi intanto si erano già allontanati. Lasciando però sul posto sia il bancomat che il bottino: se ne sono tornati a casa a mani vuote. Indagini in corso: saranno decisive le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento