Cronaca Concesio / Via Giuseppe Montini

Raggiunge la banca in bicicletta, e la rapina: nessuno lo ferma

Coltello in plastica e bici sono stati sufficienti

In pochi attimi è entrato, si è fatto consegnare 400 euro, è uscito ed ha fatto perdere le proprie tracce. Stiamo parlando di un rapinatore quantomeno anomalo, visto che per compiere le sue malefatte ha pensato bene di utilizzare una bicicletta. È avvenuto a Concesio, presso la filiale della Banca Valsabbina di via Montini. 

Erano le 10 di ieri mattina, venerdì 10 novembre, quando l'uomo - tra i 30 ei 40 anni d'età, secondo quanto si è potuto vedere delle riprese delle telecamere della filiale - arrivato a bordo di una bicicletta è entrato nella banca armato di coltello con la lama di plastica, che è sfuggito perciò al metal detector. Giunto alle casse, si è fatto consegnare ciò che vi era contenuto, solo 400 euro, dopodiché se n'è andato. 

Inforcata nuovamente la sua bicicletta, il rapinatore ha fatto perdere le proprie tracce, senza che nessuno lo bloccasse. L'uomo è tutt'ora ricercato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggiunge la banca in bicicletta, e la rapina: nessuno lo ferma
BresciaToday è in caricamento