Marito e moglie aggrediti e rapinati appena fuori casa: si cercano due giovani

I carabinieri al lavoro per identificare gli aggressori che domenica pomeriggio hanno rapinato una coppia di anziani, in Via Sardegna

Aggrediti e rapinati mentre stavano raggiungendo la loro auto, appena fuori casa, in Via Sardegna: le vittime sono marito e moglie di 87 e 75 anni, derubati con violenza da una coppia di giovani malviventi, probabilmente di nazionalità straniera. E’ successo domenica pomeriggio, intorno alle 17: sull’accaduto indagano i carabinieri.

I due coniugi sono stati colti all’improvviso, braccati dai rapinatori che a quanto pare li tenevano d’occhio da lontano. Ad avere la peggio è stato l’anziano marito: l’87enne è stato spintonato ed è caduto rovinosamente a terra.

In fuga con soldi e cellulari

Non da meno le angherie subite dalla donna: le hanno strappato la borsa con la forza e poi sono fuggiti. I ladri si sono portati via i loro portafogli, 100 euro in contanti e i telefoni cellulari. E poi sono scappati a piedi. Hanno fatto perdere le loro tracce, ma i carabinieri indagano.

Sono arrivati in pochi minuti sul posto, insieme ad un’ambulanza. Qualche escoriazione e tanta paura, ma non si è reso necessario nemmeno il ricovero in ospedale. I militari sono al lavoro sulla base delle testimonianze delle vittime, e sull’identikit dei rapinatori in fuga. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento