Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Dramma lungo i binari: un 17enne si getta sotto il treno

E' accaduto nel pomeriggio di sabato a Chiari, dove il ragazzo risiedeva. Il gesto annunciato da un biglietto d'addio.

Ci sono poche parole per descrivere il dramma consumatosi nel pomeriggio di ieri, sabato 2 aprile, lungo i binari della linea ferroviaria Brescia-Milano, nel territorio comunale di Chiari. Intorno alle 16:30 un convoglio ha posto fine alla vita di un 17enne che volontariamente ha gettato la spugna. Troppo forte il disagio di una esistenza, troppo grandi gli ostacoli che vedeva davanti a sé. Solo pochi giorni fa il ragazzo aveva festeggiato il suo compleanno.

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++
Il giovane frequentava un istituto professionale

La notizia è trapelata attraverso i social network, dove i coetanei si sono scambiati le prime informazioni, dove sono apparsi i primi commenti di incredulità, i primi messaggi rivolti, troppo tardi, al compagno di classe, o di giochi. 

Col passare delle ore si è appreso che il giovane prima del tragico gesto ha scritto un biglietto d’addio per la famiglia. La madre l’avrebbe letto prima dell’arrivo del treno, ed avrebbe cercato di individuare il figlio lungo i binari. Purtroppo però le sue ricerche, coadiuvate da quelle della Polizia che l’ha intercettata mentre vagava vicino ai binari, in preda alla disperazione, non sono valse a nulla. Ora non restano che gli interrogativi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma lungo i binari: un 17enne si getta sotto il treno

BresciaToday è in caricamento