menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sedicenne in preda ai fumi dell’alcol soccorsa nella notte

Ubriaca, una ragazzina di 16 anni è stata soccorsa nella notte nel centro di Lonato, per essere poi portata in ospedale

Cosa sia esattamente successo è ancora tutto da ricostruire. E’ stata una notte piuttosto agitata quella vissuta da una 16enne residente in provincia di Mantova, soccorsa mentre camminava in stato confusionale nel centro di Lonato del Garda. 

Chi l’ha vista girovagare in solitudine, in evidente stato di difficoltà, ha opportunamente chiamato i soccorsi e la Polizia. Portata in ospedale da un’ambulanza, la ragazza è stata visitata e poi ricoverata in attesa che le passasse la sbornia.

In mattinata - il tutto è raccontato dal Giornale di Brescia - la 16enne è stata raggiunta in ospedale dai genitori, all'oscuro di tutto, e dagli agenti incaricati delle indagini. Per ora non sarebbero stati ravvisati reati, né sarebbero state sentite dalla Polizia altre persone, quelle che hanno passato la serata alcolica con la ragazza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento