menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Porte aperte al paradiso dei pescatori: un regalo da 300mila euro

L'attesa è finita: nel pomeriggio di venerdì il taglio del nastro alla "Peschiera" di Quinzano. L'operazione di restauro del complesso ricreativo, che oltre al laghetto per la pesca prevede una club house con ristorante e negozio, è costata 300mila euro

Il cantiere ha chiuso da un po' di tempo, ma il taglio del nastro si è fatto attendere. Il battesimo della nuova struttura dedicata allo sport e al tempo libero di Quinzano è fissata per oggi (venerdì) pomeriggio. A pochi giorni dal Natale l'associazione di pesca sportiva dilettantistica "La Leonessa" scarta il regalo più atteso, a 'consegnarlo' sarà l'amministrazione comunale.

L'area nelle vicinanze di via Borsellino è stata completamente messa a nuovo per diventare il tempio dei pescatori bresciani. Il complesso prevede: un laghetto da 2600 metri quadrati, quattro vasche per l'allevamento dei pesci, una club house con ristorante e  un negozio dove trovare tutti gli articoli del settore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento