Cronaca

Quinzano: incendio all’alba, 61enne muore carbonizzato

QUINZANO. Attorno alle 6 di martedì mattina, un uomo di 61 anni è morto carbonizzato in un incendio divampato all’interno della sua abitazione, situata in un complesso di alloggi comunali.  L' uomo -  B.V. le inziali - era costretto a letto 24 ore su 24 a causa della totale paralisi degli arti inferiori. Di giorno era seguito daglia assistenti sociali del comune, ma durante la notte rimaneva solo.

Il 61enne non ha potuto fare nulla quando sono divampate le fiamme che, stando alle prime informazioni trapelate, sarebbero state originate da una sigaretta rimasta accesa. Ad accorgersi del rogo e a chiamare i soccorsi è stata una signora residente nella corte, che è stata svegliata dai forti boati dei vetri esplosi. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco di Brescia e Orzinuovi e il personale medico, che non ha potuto far altro che constatare il decesso il 61enne. Le fiamme hanno lambito anche l'appartemento confinante, che è stato danneggiato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quinzano: incendio all’alba, 61enne muore carbonizzato

BresciaToday è in caricamento