Sta bevendo una bibita, viene punto alla gola da una vespa

Ricoverato in ospedale per una puntura d'insetto

Foto di repertorio

Un ragazzo di 16 anni è stato ricoverato in ospedale domenica pomeriggio dopo essere stato punto da una vespa. Il pungiglione si si sarebbe conficcato addirittura in gola: l'allarme è stato lanciato poco prima delle 14 nella zona di Ono Degno, in territorio di Pertica Bassa.

Il giovane è stato soccorso in Via Beata Vergine: insieme a lui alcuni amici che, a quanto pare, inizialmente credevano stesse soffocando per aver ingerito la linguetta della lattina di una bibita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme per fortuna è subito rientrato, una volta soccorso dai volontari intervenuti a seguito della chiamata. Il pungiglione è stato rimosso, e non senza fatica: il 16enne è stato punto in una zona molto delicata. E' stato poi accompagnato in codice giallo all'ospedale di Gavardo, e dimesso in serata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento