Cronaca

Puegnago: finge una rapina per chiedere il porto d’armi

E' stato denunciato per procurato allarme e simulazione di reato

Foto d'archivio

PUEGNAGO DEL GARDA. I carabinieri della stazione di Manerba del Garda hanno denunciato in stato di libertà un salodiano classe 1963, con l’accusa di procurato allarme e simulazione di reato.

L’uomo ha raccontato di essere stato rapinato da tre malviventi che viaggiavano a bordo di una Renault Clio, sulla strada che collega il Comune a Lonato del Garda.

I militari hanno però rilevato molte incongruenze nella sua ricostruzione: al termine di alcune contestazioni, ha infine dichiarato di aver inventato tutto con l’intento di ottenere un porto d’armi per difesa personale, già negatogli nel corso del 2012.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puegnago: finge una rapina per chiedere il porto d’armi

BresciaToday è in caricamento