Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

I bambini in cortile, il cancello di ferro si stacca: tragedia sfiorata a scuola

Tanta paura lunedì pomeriggio all'istituto comprensivo Don Raffelli di Provaglio d'Iseo: il cancello all'ingresso del cortile si è staccato

Parte della cancellata poi crollata a terra

Un'altra scuola che perde i pezzi, nel Bresciano: stavolta a Provaglio d'Iseo, dove la cancellata di metallo che accompagna l'ingresso dell'istituto comprensivo Don Raffelli di Via Roma, lunedì pomeriggio si è letteralmente staccata dai cardini – forse a causa di un fermo difettoso – provocando non solo un gran frastuono, ma pure un grande spavento per bambini e insegnanti che in quel momento si trovavano a pochi metri di distanza.

A conti fatti, una tragedia sfiorata: chissà cosa sarebbe potuto succedere se uno studente si fosse trovato nelle vicinanze del cancello, centinaia di chili di ferro e metallo crollati improvvisamente a terra. Tutto è successo intorno alle 14, quando alunni e insegnanti stavano appunto rientrando a scuola per le lezioni pomeridiane.

Tragedia sfiorata forse per un fermo difettoso

Come detto, il cancello si sarebbe “sfilato” a causa di un fermo difettoso: il meccanismo si sarebbe inceppato, e le barre in metallo avrebbero proseguito la loro corsa, fino a uscire dai cardini e appunto cadere a terra.

In pochi minuti sul posto si sono precipitati gli agenti della Polizia Locale oltre che tecnici e operai comunali: il sindaco ha annunciato un sopralluogo per martedì mattina, e una serie di controlli mirati in tutto l'istituto.

Un autunno amaro per le scuole bresciane: quello di Provaglio è il quarto episodio in meno di un mese. In ordine di tempo, era crollata una finestra a Polaveno, poi calcinacci dal soffitto a Palazzolo sull'Oglio, la scorsa settimana intonaco e altro materiale dal soffitto, in un asilo di Desenzano del Garda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I bambini in cortile, il cancello di ferro si stacca: tragedia sfiorata a scuola

BresciaToday è in caricamento