Scoperto un "cimitero" di auto e pneumatici: alto rischio ambientale

Sfasciacarrozze abusivo in un terreno che doveva essere agricolo: denunciato un bresciano di 49 anni. Il blitz di carabinieri e forestali: rischio elevato di contaminazione del terreno

Le automobili avrebbero potuto infatti aver perso ingenti quantità di oli e acidi dal motore e dai componenti interni. Al momento non si esclude che qualche sostanza sia arrivata a contatto con il terreno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le vetture e gli pneumatici sono stati posti sottosequestro: le 23 automobili abbandonate dovranno essere per forza rottamate. Ovviamente a spese del proprietario del campo, e dell'autofficina da cui sono passate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento