Scoperto un "cimitero" di auto e pneumatici: alto rischio ambientale

Sfasciacarrozze abusivo in un terreno che doveva essere agricolo: denunciato un bresciano di 49 anni. Il blitz di carabinieri e forestali: rischio elevato di contaminazione del terreno

Le automobili avrebbero potuto infatti aver perso ingenti quantità di oli e acidi dal motore e dai componenti interni. Al momento non si esclude che qualche sostanza sia arrivata a contatto con il terreno.

Tutte le vetture e gli pneumatici sono stati posti sottosequestro: le 23 automobili abbandonate dovranno essere per forza rottamate. Ovviamente a spese del proprietario del campo, e dell'autofficina da cui sono passate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescava quintali di cocaina dall'oceano, poi li portava a Brescia per lo spaccio

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Ragazzo morto sull'auto in fuga: il caso è chiuso, via libera al funerale

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

  • Incidente stradale in scooter, morta la 39enne Rachele Marino

Torna su
BresciaToday è in caricamento