Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Provaglio Val Sabbia

Prende fuoco il garage, shock in paese: muore carbonizzato tra le fiamme

La vittima è il pensionato di 88 anni Candido Marchesi: lo hanno trovato senza vita, morto carbonizzato nel garage di casa. La tragedia sconvolge il paese

L'hanno trovato morto carbonizzato nel garage della cascina dove abitava da solo: sotto shock il fratello, il primo che è corso a chiamare aiuto dopo che anche lui ha rischiato di essere travolto dalle fiamme. Non sapeva che il familiare fosse deceduto nel rogo: la triste notizia gli è stata comunicata dai Vigili del Fuoco, intervenuti sul posto con tre squadre da Salò.

La tragedia nella tarda mattinata di domenica, a Cesane di Provaglio Valsabbia: in una vecchia casa in fondo a Via Mazzini, quella in cui abitava l'88enne Candido Marchesi, ex operaio alla Falck e da tempo in pensione, impegnato nelle attività di casa, dall'orto alle galline, il suo piccolo vigneto e la legna da tagliare.

Il giallo del rogo

Non si sa ancora cosa sia successo: sarà l'autopsia intanto a determinare le cause del decesso. Non è chiaro infatti se Marchesi possa essere morto soffocato dal fumo, oppure bruciato ancora vivo dalle fiamme. Come detto è stato il fratello a dare l'allarme per primo, intorno a mezzogiorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende fuoco il garage, shock in paese: muore carbonizzato tra le fiamme

BresciaToday è in caricamento