Cronaca Castiglione delle Stiviere

Soldi e orologi, sesso a pagamento con ragazzini di 15 anni: arrestato

L'inchiesta sulla prostituzione minorile non si ferma: altre cinque persone coinvolte, quattro indagati e un arresto. In manette un 42enne di Castiglione delle Stiviere: ai minori avrebbe offerto soldi, orologi e popper da sniffare

Secondo l’accusa avrebbe avuto rapporti in primavera (tra maggio e giugno) con ragazzi di età compresa tra i 15 e i 17 anni. Non si esclude che conoscesse la loro reale età. Alcuni li avrebbe fatti “accomodare” a casa sua, altri li avrebbe raggiunti nella Bassa Bresciana, per consumare il rapporto nei parcheggi pubblici.

Pagamenti e regali: così Cherubini avrebbe concordato i rapporti. Gli appuntamenti sarebbero stati pagati dai 30 ai 50 euro, con qualche regalo costoso (di solito orologi di marca). Non solo: il 42enne avrebbe offerto ai ragazzi anche del popper, una droga chimica da inalare.

L’inchiesta ovviamente non è ancora finita. Cherubini infatti avrebbe mantenuto rapporti (per ora accertati solo sul web) con alcuni ragazzini brasiliani. Da verificare se sia stato anche protagonista di episodi di "turismo sessuale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi e orologi, sesso a pagamento con ragazzini di 15 anni: arrestato

BresciaToday è in caricamento